Melfi, ferma dal 31 ottobre all’11 novembre la produzione nello stabilimento Fiat

In corso i lavori di ristrutturazione per realizzare due nuovi modelli (il Suv Jeep e la 500 X). Lo si è appreso dai segretario regionali della Fismic, Marco Roselli, e della Uilm, Vincenzo Tortorelli. I circa 5.500 addetti della fabbrica lucana saranno collocati in cassa integrazione. In totale, secondo quanto reso noto da Tortorelli, fino al 30 settembre, nel 2013 sono stati 199 i giorni lavoratori, “il minimo storico dall’arrivo della Fiat in Basilicata. E’ chiaro a tutti che la sola “Punto” non può bastare allo stabilimento di Melfi: ecco perché ci auguriamo che i lavori di ristrutturazione finiscano al più presto”.

Lascia un commento