Torre Santa Susanna, incidente sul lavoro morto Pietro Miccoli

L’uomo di 47 anni è deceduto nell’infortunio avvenuto sulla litoranea che collega Porto Cesareo a Torre Lapillo. L’operaio era impegnato, per conto dell’omonima ditta edile gestita insieme al fratello, nel sopralluogo al cantiere allestito per alcuni lavori in un’abitazione privata. All’improvviso il braccio meccanico della gru installata su un camion, si é spezzato, precipitando su Pietro Miccoli. Un altro operaio che era nelle vicinanze ha subito dato l’allarme, ma quando sono arrivati i sanitari del 118, le condizioni dell’uomo sono apparse subito gravissime. Miccoli, trasportato in ospedale, é morto poco dopo.

Lascia un commento