Napoli, arrestato Oreste Iovine ultimo figlio dell’ex primula rossa Antonio ‘o ninno

Deve rispondere di associazione per delinquere, estorsioni, cessioni di droga. Sono stati i Carabinieri del colonnello Giancarlo Scafuri, e del reparto operativo guidato dal maggiore Alfonso Pannone, a notificare cinque decreti fermo, a carico di Iovine jr, ma anche del suo presunto autista Alfonso Piccolo, e dei “napoletani” Luigi Cerullo, Carmine e Giuseppe Petito.

Oreste Iovine ora dovrà difendersi dall’accusa di essere l’erede del boss della camorra casalese Antonio Iovine.

Lascia un commento