Chivasso, disoccupato trovato impiccato ad un albero

L’uomo di 44 anni, travolto dai debiti, era scomparso da casa lunedì scorso. A trovarlo sono stati alcuni cercatori di funghi, che hanno chiamato i Carabinieri. Il corpo era in un bosco vicino al cimitero di Mazzè, dove giovedì scorso era stata ritrovata la sua auto. Sul sedile alcuni foglietti, in cui spiegava di volerla fare finita proprio a causa dei debiti e chiedeva di essere cremato.

Lascia un commento