Milano, attesa decisione sull’intedizione di Silvio Berlusconi

Sabato mattina, salvo colpi di scena, arriverà la decisione della Corte d’Appello di Milano sull’interdizione dai pubblici uffici per il Cavaliere, condannato in via definitiva per frode fiscale a 4 anni di reclusione per il caso dei diritti tv Mediaset.

I giudici dovranno ricalcolare la pena accessoria (tra 1 e 3 anni) come stabilito dalla Cassazione. Ma questa, se la difesa farà ricorso, potrebbe tornare ad avere l’ultima parola. La pronuncia è prevedibile per fine 2013-inizio 2014.

Lascia un commento