Nocera Inferiore, ucciso in agguato Guido Garzillo

Il salernitano di 27 anni è stato assassinato con tre colpi di pistola nel Salernitano. Guido Garzillo, che aveva precedenti per reati minori, è morto subito dopo essere stato portato in ospedale. Il killer ha atteso la vittima davanti alla sua abitazione. A dare l’allarme è stata la madre di Garzillo.

Poco priva delle 23, in via D’Alessandro, nei pressi di alcune villette, Guido Garzillo sarebbe stato a bordo o vicino ad una Fiat Grande Punto, quando un uomo gli si sarebbe avvicinato e avrebbe esploso tre colpo. Accasciatosi, il ventisettenne è stato soccorso dalla madre che lo ha portato all’ospedale Umberto I di Noecra Inferiore, e per i sanitari non c’è stata altra possibilità di constatare il decesso del giovane.

I Carabinieri stanno ricostruendo la dinamica di un omicidio che appare al momento inspiegabile. In corso anche l’acquisizione di informazioni sulle attività che svolgeva la vittima e sulle ultime ore.

Lascia un commento