Il ciclone Phailin si abbatte nella baia del Bengala

Si è abbattuto sugli stati indiani di Orissa e Andhra Pradesh seminando terrore e morte. Considerato il più temibile ciclone indiano da 14 anni, Phailin ha raggiunto la costa accompagnato da piogge e venti con folate di 200 km orari. Dieci le vittime accertate al momento. Ingenti i danni materiali.

Lascia un commento