Milan e Udinese giocano a porte aperte

Servono approfondimenti per poter giudicare sul ricorso dei rossoneri e al momento la chiusura di San Siro è “posticipata”. E’ questa la decisione della prima sezione della X Corte di giustizia federale. Le argomentazioni portate dall’avvocato del Milan Leandro Cantamessa hanno instillato il dubbio. I cori dei tifosi milanisti erano davvero offensivi? Serve l’approfondimentio “onde stimarne la effettiva offensività” dice la Corte. Ora toccherà alla Procura fare altre indagini e quindi diventa necessario sospendere “nelle more, il provvedimento sanzionatorio oggetto di reclamo”. Con l’Udinese lo stadio sarà aperto.

Lascia un commento