La Spezia, il quartiere che vorrei al via la sperimentazione per Melara – Termo

Martedì 15 ottobre alle 17.30 presso l’area verde di Melara prende il via la sperimentazione del  processo partecipativo “Il Quartiere che vorrei” per i quartieri di Melara-Termo. All’incontro, aperto a tutti i cittadini, saranno presenti il sindaco della Spezia Massimo Federici, l’assessore alla partecipazione Cristiano Ruggia e i tecnici dell’Ufficio Partecipazione e di altri settori del Comune.

“Il processo partecipativo – spiega Ruggia – nasce dall’avvio di un progetto frutto dei lavori della Commissione Consiliare Decentramento e Partecipazione presieduta da Tiziana Cattani. Dopo aver garantito la continuità di presidi amministrativi decentrati con i tre  i Centri Civici (Nord, Centro e Sud), si è iniziato ad approfondire il tema della partecipazione dei cittadini. Con la sperimentazione su Melara e Termo ci si propone di coinvolgere le persone che abitano o lavorano in queste zone nella discussione e definizione di interventi di riqualificazione e valorizzazione sociale di spazi pubblici, sulla base degli interessi e dei bisogni rilevati, mirando a conciliare gli usi collettivi con quelli economici e commerciali”.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Spezia, il quartiere che vorrei al via la sperimentazione per Melara – Termo La Spezia, il quartiere che vorrei al via la sperimentazione per Melara – Termo ultima modifica: 2013-10-12T08:45:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento