Adrano, cade nel vuoto dal primo piano di una villetta grave un quattordicenne

La disgrazia è avvenuta nell’edificio di campagna in costruzione dello zio, dove si era recato con il parente per dare da mangiare ai cani. La villetta di contrada Roccazzello, ad Adrano, non aveva le righiere al primo piano. Quando il quattordicenne si è affacciato dalla veranda più del dovuto, ha perso l’equilibro ed è volato al suolo da una altezza di circa cinque metri.

Lo zio del ragazzino si trovava altrove quando è avvenuto l’incidente e ha sentito solo il grido disperato del nipote.

Il minorenne si trova ricoverato in prognosi riservata al “Cannizzaro” di Catania e gli agenti del Commissariato di Adrano hanno avviato un’indagine.

Lascia un commento