Forza Italia, Silvio Berlusconi presidente e Angelino Alfano vice

E’ l’ipotesi emersa al termine delle quasi tre ore di incontro a Palazzo Grazioli tra il leader e il segretario del PdL. Secondo fonti del partito, sarebbe questa la soluzione per superare la fasi di crisi apertasi nel partito dopo la spaccatura sulla fiducia al Governo Letta. Si procederebbe dunque nel percorso avviato di passaggio dal Pdl a Forza Italia.

Lascia un commento