In ricordo di Carmelo Pitrolino, Santamaria e Suizzo i vincitori della 17ma Marcialonga Città di Gravina

“Ricordare la memoria di Carmelo Pitrolino” queste le parole ripetute più volte dall’organizzatore Andrea Pitrolino, durante la premiazione della 17ma edizione della Marcialonga “Città di Gravina” – 5° Memorial “Carmelo Pitrolino”.

L’evento sportivo, come ogni anno organizzato dall’associazione “Centro culturale e ricreativo per la terza età…e non solo”, e dal giornale “Paesi Etnei Oggi”, in collaborazione con il Comune di Gravina, la CocaCola, il patronato “50&Più”, la Confcommercio e la Banca Popolare Agricola di Ragusa, ha visto la partecipazione di centinaia di appassionati provenienti da tutte le parti della provincia di Catania, che insieme hanno deciso di passare una giornata all’insegna dello sport e dell’aggregazione sociale a 360 gradi.

I primi assolutiA tagliare per primo il nastro d’arrivo, per il secondo anno consecutivo, per la categoria maschile Santamaria Orazio di Aci Sant’Antonio classe 1989 e per la categoria femminile Eleonora Suizzo di San Gregorio classe 1976. Entrambi, oltre il consueto trofeo, si sono aggiudicati un week-end per due persone a scelta nelle più belle località turistiche della Sicilia ed alcuni prodotti a marchio CocaCola offerti dalla Sibeg, l’imbottigliatore siciliano che si occupa della produzione e della commercializzazione delle bevande a marchio The CocaCola. Ad aggiudicarsi il premio per il più giovane Monsecato Federico di Gravina, classe 2007, mentre Scarpino Francesco di San Gregorio classe 1941 si è aggiudicato il premio per il più anziano in gara.

Tutti i partecipanti sono stati omaggiati con medaglie ricordo e prodotti a marchio The CocaCola. “L’appuntamento sportivo – ha commentato il presidente Andrea Pitrolino, figlio di Carmelo, durante la premiazione – che da 17 anni vede la presenza di centinaia di gareggianti provenienti da tutte le parti della provincia etnea e non solo, vuole ricordare la figura di Carmelo Pitrolino fondatore, nel lontano 1992, del Centro Culturale di Gravina, del giornale “Paesi Etnei Oggi” (edito dalla stessa associazione), nonché promotore e organizzatore di tante altre iniziative a scopo sociale.

partenza“Mi rammarica la totale assenza delle istituzioni regionali – ha ribadito più volte il giovane presidente del sodalizio gravinese -, sorde dinanzi ad eventi ormai consolidati nel territorio ed organizzati esclusivamente per fini sociali e non di lucro. Si è preferito negli anni erogare contributi ad associazioni fantasma o create ad hoc per ottenere finanziamenti, piuttosto che a favore di iniziative utili alla collettività come la nostra. Nel frattempo molte associazioni muoiono perché, malgrado i sacrifici, non riescono a partorire ciò che di buono vorrebbero offrire”.

Soddisfazione ha espresso anche il primo cittadino gravinese Domenico Rapisarda. “Nonostante le mille difficoltà che in questo momento tutti i Comuni stanno attraversando, non potevamo sottrarci dal sostenere questa manifestazione, appuntamento fisso per centinaia di sportivi che ogni anno, nell’ultima domenica di settembre, decidono di passare una giornata in spensieratezza in ricordo del grande Carmelo Pitrolino”.

A mantenere viva la memoria dell’amico Carmelo anche il vicesindaco di Mascalucia Fabio Cantarella. Un plauso ai volontari della Misericordia di Trappeto Nord ed al comandante della Polizia municipale Michele Nicosia che hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento.

9 su 10 da parte di 34 recensori In ricordo di Carmelo Pitrolino, Santamaria e Suizzo i vincitori della 17ma Marcialonga Città di Gravina In ricordo di Carmelo Pitrolino, Santamaria e Suizzo i vincitori della 17ma Marcialonga Città di Gravina ultima modifica: 2013-10-05T04:33:30+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento