Finmeccanica ha deliberato la cessione di Ansaldo Energia al Fondo Strategico Italiano

L’operazione avviene a un prezzo fisso di riferimento pari a 777 milioni di euro e un earn out fino a 130 milioni di euro che maturerà negli anni 2014, 2015 e 2016, subordinatamente al conseguimento da parte di Ansaldo Energia dei risultati economici del business plan già approvato dalla società. E’ quanto si apprende da un comunicato della stessa Finmeccanica.

Nel complesso – è scritto nella nota -, l’operazione prevede la vendita del 99,55% del capitale della società, l’84,55% del quale (39,55% di Finmeccanica e 45% di First Reserve) al closing, previsto entro la fine del 2013; la restante quota del 15% di Finmeccanica verrà ceduta, attraverso un meccanismo di opzioni put/call, tra il 30 giugno 2017 e il 31 dicembre 2017, al prezzo di riferimento di 777 milioni di euro capitalizzato a un tasso di interesse annuo composto del 6%.

Lascia un commento