Rende, funghi velenosi intera famiglia finisce in ospedale

L’intervento dei medici ha confermato la prima diagnosi e sono state attivate tutte le procedure per prestare le prime cure necessarie alla donna e ai quattro uomini, fra cui un ragazzo, colpiti dalla sindrome di avvelenamento. La patologia era provocata dall’ingerimento di alcuni funghi e dall’Ospedale hanno subito contattato l’Ispettorato Micologico dell’Asp di Cosenza. Parte dei funghi raccolti erano stati surgelati e proprio su quelli è stato avviata una accurata ispezione microscopica per rinvenire eventuali batteri.

Sono state rinvenute spore di Amanita Phalloides, capostipite dei funghi velenosi ad alta mortalità. Proprio per questo i medici del Pronto Soccorso hanno operato le prime cure raccogliendo le informazioni dagli esperti del centro micologico. Marito e moglie che sembrano essere quelli più gravi sono stati trasferiti nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cetraro. I tre figli sono ricoverati all’ospedale di Cosenza.
9 su 10 da parte di 34 recensori Rende, funghi velenosi intera famiglia finisce in ospedale Rende, funghi velenosi intera famiglia finisce in ospedale ultima modifica: 2013-10-01T16:46:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento