Palermo, scommesse clandestine chiesto rinvio a giudizio per 18 persone

La Procura ha avanzato la richiesta a carico di un gruppo di persone accusate di aver gestito il mercato nero delle scommesse clandestine all’ippodromo “La Favorita”. L’organizzazione nel giro di due anni ha raccolto oltre mezzo milione di euro di guadagni.

L’indagine ha preso il via nel 2010, anche sulla base di analisi statistiche curate dagli enti organizzatori delle corse dei cavalli, che segnalavano un decremento delle puntate raccolte attraverso il circuito ufficiale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, scommesse clandestine chiesto rinvio a giudizio per 18 persone Palermo, scommesse clandestine chiesto rinvio a giudizio per 18 persone ultima modifica: 2013-10-01T07:49:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento