Mercoledì si vota la fiducia ad Enrico Letta

Lo ha annunciato a “Che tempo che fa” il Premier che chiederà la fiducia, sia “alla Camera che al Senato”. “I ministri del PdL hanno posto delle valutazioni e sento che in Parlamento c’è incertezza. Per questo vado in Parlamento a chiarire. Non voglio essere un re Travicello”.  “Non dovrà – sottolinea – essere una fiducia che “dura tre giorni. In caso contrario trarrò le conseguenze”.  Quanto ai numeri, Letta sottolinea che “tutto dipende dal dibattito interno al PdL”.

Lascia un commento