Nicotera, il trentenne Roberto La Rosa aggredito a sparangate

Episodio di brutale violenza in provincia di Vibo Valentia dove un disoccupato è stato ridotto in fin di vita. L’uomo è stato trasferito con l’elisoccorso presso l’ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro dove è stato portato in sala operatoria, in ragione delle gravi ferite riportate a seguito di una aggressione subita all’interno di un’abitazione di via Dispensario a Nicotera. L’uomo ha riportato ferite lacero-contuse multiple su diverse parti del corpo causate da una aggressione definita brutale con un’arma bianca, probabilmente una spranga o un grosso bastone.

Secondo una prima ricostruzione l’aggressione potrebbe essere riferita a questioni di natura passionale anche se i militari non escludono alcuna ipotesi investigativa.

Lascia un commento