Vibo Valentia, furto di energia elettrica in manette i ristoratori Barbieri, Sabato e Ciro

Arrestati in flagranza del reato di furto di energia elettrica Michele Barbieri, 41 anni, titolare del ristorante “Anema e Core” di Pizzo; Gianfranco Sabato, 52 anni, titolare dell’omonima pescheria di Pizzo e Carmelo Ciro, 58 anni, proprietario del ristorante “La Cambusa” di Vibo Valentia.

I Carabinieri, aiutati da personale dell’Enel, hanno accertato la manomissione dei contatori con il conseguente rifornimento illegale di energia elettrica degli esercizi commerciali.

I tre imprenditori sono stati posti agli arresti domiciliari.

Lascia un commento