Melicucco, tentato omicidio arrestato l’imprenditore Paolo Mercuri

Il reggino di 38 anni è finito in manette per mano dei militari a Melicucco per porto e detenzione illegale di armi, tentato omicidio e sequestro di persona in concorso. Paolo Mercuri, secondo la ricostruzione dei Carabinieri, avrebbe costretto un operaio di 24 anni, minacciandolo con un fucile insieme ad altre persone, a salire sulla propria automobile ritenendolo responsabile del tentato furto del proprio autocarro.

Alcune ore prima dell’episodio l’imprenditore era riuscito, sparando con il suo fucile contro alcuni sconosciuti, a riappropriarsi del furgone che gli era stato rubato.

Lascia un commento