Rizziconi, rapina al distributore Tamoil

E’ accaduto in via Carignano. Quattro malviventi, tutti con il volto coperto da passamontagna e uno dei quali armato di fucile a canne mozze, hanno fatto irruzione nei locali del distributore di carburante.

Una volta all’interno, sotto la minaccia dell’arma hanno costretto la convivente del proprietario, a consegnare la borsa, pensando forse che contenesse l’incasso, ma al cui interno invece vi erano solo due telefoni cellulari. I quattro si sono quindi dileguati a bordo di una autovettura Fiat Uno di colore rosso.

Lascia un commento