Napoli, carte di credito clonate arrestata una dipendente postale

La donna è stata arrestata insieme ad un’altra persona dalla polizia perché trovate in possesso di assicurate e carte di credito. L’arresto è avvenuto nell’ambito di un’operazione finalizzata al contrasto alla sottrazione di corrispondenza e di carte di credito. Undici perquisizioni effettuate.

Secondo la polizia c’era una organizzazione, radicata nel quartiere napoletano “Mercato” dedita alla sottrazione di carte di credito, che venivano poi utilizzate.

Lascia un commento