Torino, potrebbero restare in famiglia i beni di Amedeo di Savoia

Saranno messi da Bolaffi all’asta la prossima settimana.  Il principe Emanuele Filiberto, a Torino per visionare i 300 lotti, ha annunciato l’intenzione di acquistare alcuni dei beni messi in vendita – non senza polemiche da parte dei monarchici – dal cugino duca d’Aosta.

“Mi interessa l’argenteria – ha detto – ci sono cose che faranno piacere alle mie figlie. Preferisco che certi oggetti finiscano a loro piuttosto che in un albergo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, potrebbero restare in famiglia i beni di Amedeo di Savoia Torino, potrebbero restare in famiglia i beni di Amedeo di Savoia ultima modifica: 2013-09-22T07:51:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento