Messina, il sindaco Renato Accorinti si trasforma in attore

Il primo cittadino appare nel film “Ballando il silenzio” in una scena girata in Città al Mariposa in uno dei momenti chiave del lungometraggio di Salvatore Arimatea, quando la protagonista Marina Suma, che interpreta due ruoli in contemporanea, “Elisabetta” e “Melissa”, cattura l’attenzione del cantante Christian Gravina sulle note di “Mokarta”. Il sindaco ha accettato di fare una “comparsata” sul set del Centro Artistico del Mediterraneo, presieduto da Francesca Barbera.

“Sono particolarmente felice – ha affermato Renato Accorinti ai media locali – che sia Messina a ospitare buona parte delle riprese, soprattutto perché la pellicola affronta temi delicati e profondi come il disagio sociale, la psichiatria, la ricerca esistenziale: una delle attrici è una ragazza affetta da sindrome down ed è bellissimo, perché ciò che queste persone sono in grado di trasmetterci e donarci è incredibile”.

Lascia un commento