Pompei, all’asta una necropoli fuori le mura della Porta Stabia

Antonietta Nunziata, proprietaria del terreno, ha dato mandato al proprio avvocato, Livio Provitera, di organizzare, con una casa d’asta internazionale, la vendita con trattativa privata del terreno dove si trovano i reperti archeologici.

La vicenda chiude una lunga querelle con la Soprintendenza di Napoli sull’esproprio del terreno.

Lascia un commento