Incontro di lavoro tra il presidente somalo Hassan Sheikh Mohamud e l’amministratore delegato di Eni Paolo Scaroni

Durante l’incontro l’ad italiano ha espresso al Presidente della repubblica africana l’interesse da parte di Eni a valutare il potenziale esplorativo di idrocarburi presente in Somalia, evidenziando la leadership e l’esperienza storicamente maturate dalla società nel continente africano dove Eni sta espandendo la propria presenza e conseguendo ottimi successi esplorativi.

Eni è presente nell’Africa Subsahariana dagli anni ’60 ed è operativa in progetti di esplorazione e produzione in Angola, Congo, Ghana, Gabon, Mozambico, Nigeria, Repubblica Democratica del Congo, Togo, Kenya e Liberia. Con un’attività esplorativa di successo e in rapida crescita, Eni produce attualmente nella regione circa 450.000 barili di olio equivalente al giorno.

9 su 10 da parte di 34 recensori Incontro di lavoro tra il presidente somalo Hassan Sheikh Mohamud e l’amministratore delegato di Eni Paolo Scaroni Incontro di lavoro tra il presidente somalo Hassan Sheikh Mohamud e l’amministratore delegato di Eni Paolo Scaroni ultima modifica: 2013-09-20T04:39:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento