Pesaro, peculato arrestato il primario Gianfranco Franchi

Destinatario del provvedimento il coordinatore delle pediatrie degli Ospedali di Pesaro e Fano, arrestato dalle Fiamme Gialle di Pesaro per i reati di peculato, falso e divulgazione di segreto d’ufficio.

Secondo l’accusa, Gianfranco Franchi avrebbe visitato nel proprio studio i piccoli pazienti appropriandosi dei compensi di spettanza dell’Asur e dell’ ospedale, senza emettere le ricevute.

Le indagini hanno accertato che Franchi, autorizzato a svolgere attività professionale “intramoenia” presso il proprio studio, in 116 casi in un solo mese avrebbe effettuato visite omettendo di certificare la prestazione e di versare su un conto corrente le somme percepite e destinate all’ospedale di Fano.

Franche, inoltre, in occasione di un concorso pubblico per l’assunzione di un medico pediatra presso lo stesso ospedale,  avrebbe fatto conoscere in anticipo a uno degli aspiranti candidati gli argomenti oggetto di discussione in sede di prova d’esame.

Il medico, in caso di condanna, rischia fino a 12 anni di reclusione. Su ordine del Gip è stato posto agli arresti domiciliari.

Lascia un commento