Giuliano Amato diventa giudice della Corte Costituzionale

La nomina era nell’aria. Oggi l’ufficialità. Il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, “con decreto in data odierna, ha nominato ai sensi dell’art. 135 della Costituzione, Giudice della Corte Costituzionale il Professore Giuliano Amato”. Ne ha dato notizia il Quirinale con una nota.

Lascia un commento