Paola, il nuovo rettore del convento è padre Gregorio Colatorti

Il religioso assume il ruolo di superiore della provincia religiosa che abbraccia la Calabria, la Puglia e la missione in Messico. Gregorio Colatorti aveva già aveva guidato il convento nei sei anni fino al 2007.

Originario della Puglia, dopo aver lasciato il santuario di Paola era diventato superiore del convento di Catanzaro. Ora tornerà sul posto che nel frattempo era stato occupato da padre Rocco Benvenuto.

A padre Gregorio Colaroti un compito non facile in una fase delicata per i minimi cosentini per effetto dello scandalo che ha travolto il santuario, con la scoperta dell’ammanco da due milioni di euro nei fondi donati dai fedeli. Una vicenda che ha avuto inizio proprio sotto il precedente mandato di padre Colatorti e che ora toccherà a lui gestire, dopo che negli ultimi mesi padre Benvenuto era venuto a conoscenza della situazione in seguito al trasferimento del precedente economo, padre Franco Russo.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento