Milano, quarantenne norvegese a piedi in Tangenziale travolto e ucciso

L’incidente è avvenuto nei pressi di Cascina Gobba. Secondo la prima ricostruzione dei fatti sembra che lo straniero di 46 anni stesse vagando a piedi sulla carreggiata della Tangenziale Est, probabilmente verso la stazione di servizio che si trova in direzione nord, vicino allo svincolo di uscita, e per questo l’auto che sopraggiungeva non è riuscita a notare la sua presenza.

Il norvegese si trovava in zona per assistere al Gran Premio d Monza e per questo sembra che stesse alloggiando presso un hotel situato in via Palmanova. Nell’incidente è rimasto coinvolto anche un uomo di 72 anni, il conducente che si trovava a bordo dell’auto che ha investito la vittima, ma nel suo caso non è stato necessario prestargli cure mediche, ma anzi è stato lui il primo a verificare le condizioni del norvegese in attesa che i soccorsi arrivassero sul posto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, quarantenne norvegese a piedi in Tangenziale travolto e ucciso Milano, quarantenne norvegese a piedi in Tangenziale travolto e ucciso ultima modifica: 2013-09-06T15:51:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento