Lucio Battisti, i familiari vogliono portare via le spoglie dal cimitero di Molteno

A ridosso dei 15 anni dalla morte, le spoglie potrebbero essere trasferite nella provincia di Rimini. Così avrebbero deciso la vedova Grazia Letizia Veronese e il figlio Luca Battisti. Gli eredi avevano ingaggiato con il Comune di Molteno una battaglia legale per aver organizzato un decennio di tributi al cantautore, sempre nell’anniversario della morte e con modalità sgradite  alla famiglia.

Due anni fa i congiunti avevano riportato una clamorosa vittoria in tribunale a Milano e nei giorni scorsi la sentenza era stata ribaltata in appello. Il sindaco di Molteno esclude qualsiasi connessione tra questa decisione e la sentenza del tribunale.

Adesso si tratta di capire dove verranno portate esattamente le spoglie. Oltre alla provincia di Rimini si parla infatti anche di quella di Roma.

Lascia un commento