La Roma cala il tris il Verona è battuto

Vola la squadra di Garcia che batte gli scaligeri 3 a 0 e raggiunge in vetta alla classifica Juve e Napoli. I giallorossi con una prova di carattere si candidano ad un ruolo da protagonisti in un campionato che si profila più acceso rispetto alle passate stagioni.

Roma 3 Verona 0 (Maicon all’11’, Pjanic al 14′, Ljajic al 21′ s.t.)

Roma (4-3-3): 1 De Sanctis; 13 Maicon, 5 Castan, 17 Benatia, 42 Balzaretti; 15 Pjanic, 16 De Rossi, 6 Strootman; 27 Gervinho, 10 Totti, 24 Florenzi (7′ s.t. Ljajic). A disposizione: 1 Lobont, 28 Skorupski, 3 Dodò, 4 Bradley, 7 Marquinho, 11 Taddei, 18 Caprari, 29 Burdisso, 35 Torosidis, 46 Romagnoli, 88 Borriello. All. Rudi Garcia.

Hellas Verona (4-3-3): 1 Rafael; 2 Romulo, 22 Maietta, 18 Moras, 29 Cacciatore; 19 Jorginho, 5 Donati, 10 Hallfredsson; 11 Jankovic, 9 Toni (30′ s.t. Cacia), 6 Martinho.  A disposizione: 12 Nicolas, 31 Mihaylov, 4 Laner, 7 Longo, 13 Bianchetti, 14 Cirigliano, 21 Gomez Taleb, 23 Gonzalez, 26 Sala. All. Andrea Mandorlini.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Roma cala il tris il Verona è battuto La Roma cala il tris il Verona è battuto ultima modifica: 2013-09-01T18:16:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento