Chieti, incontri di Azione sociale

Si concluderanno domani, domenica 1 settembre, gli “Incontri di azione sociale”, la Festa regionale delle Acli, organizzata a Bucchianico dalla Presidenza Provinciale di Chieti, guidata da Mimmo D’Alessio. Dopo la Santa Messa per onorare San Camillo de Lellis nel 400° anniversario del suo “dies natalis”, in mattinata, alle 10,15 nella sala dei Banderesi, tutti i dirigenti regionali e provinciali della ACLI incontreranno il Presidente nazionale, Gianni Bottalico nel corso dell’incontro sul tema “Abitare la storia”, al quale prenderà parte anche il Governatore della Regione, Gianni Chiodi. Nel pomeriggio, dopo la gara della “ruzzola” e gli ultimi tornei di giochi, la Festa si chiuderà con il concerto “Gospel Sound Machine” che avrà come ospite d’eccezione il noto showman ‘Nduccio.

Oggi la giornata sarà incentrata sull’arte con pagine dedicate a Tosti e d’Annunzio e una serata riservata alle band emergenti e alle attività artistiche dei più giovani con notte-dance nel chiostro del Municipio.

La manifestazione, che sta riscuotendo un inatteso successo, è iniziata giovedì con il talk-show sul tema “I cattolici e l’impegno in politica oggi” animato dal sottosegretario, on. Giovanni Legnini, dall’on Eugenia Roccella e dal responsabile nazionale ACLI per lo sviluppo associativo, Emiliano Manfredonia. Vivissimo interesse ha suscitato ieri pomeriggio la riflessione a tre voci sul tema “Pace e integrazione dei popoli” con padre Giammaria Polidoro, fondatore di “Assisi Pax”, Santino Spinelli, artista e docente di cultura “Rom”, e il filosofo don Michelino Di Lorenzo. Il chiostro del Municipio è stato scosso da richiami profondi e da vibranti ma pacate sottolineature sulla civiltà della pace nonché dallo svelamento delle plurisecolari atrocità che hanno segnato la persecuzione dei “Rom” e di ogni popolo vessato dalla tentazione di imporre culture e poteri mono-etnici nella storia dell’umanità.

Il bellissimo centro storico di Bucchianico è stato vivacizzato i questi primi due giorni di Festa da musica, poesia, tornei e gare sportive, che son stati anche il segno visibile del ritorno delle ACLI tra la agente, nelle piazze d’Abruzzo.

“Siamo davvero molto felici per il successo che i nostri “Incontri di Azione Sociale” stanno riscuotendo sin dal primo giorno in  questa kermesse che segna, dopo tanti anni, il ritorno delle ACLI nelle piazze, tra la gente, – commenta il Presidente provinciale delle ACLI, Mimmo D’Alessio – Attenzione e partecipazione ai convegni, festosità nei momenti di spettacolo e di svago, curiosità per le tante attività che quasi sorprendono i tanti che stanno visitando i nostri stand sono tutte cose che segnano la cifra di un ottimo risultato organizzativo e la capacità di penetrazione del messaggio sociale e culturale scelto per questa manifestazione. Attendiamo questi due giorni che chiudono quella che è la nostra Festa Regionale per tracciare un più meditato consuntivo. Anche se –  conclude Mimmo D’Alessio – è già ben chiaro che la strada intrapresa, anzi, riavviata è quella giusta per un’associazione i cui valori fondanti e la cui linfa vitale non possono stare rinchiusi dove la gente non li può incontrare e vivificare. Rinnovo a tutti il nostro sincero invito a partecipare, oggi e domani, agli ”Incontri di Azione Sociale” 2013 delle ACLI. E’ un invito buono proprio per tutti quelli che vogliono capire, riflettere, essere curiosi o anche solo  trascorrere tranquille ore di sereno svago in una cornice suggestiva come quella del centro storico di Bucchianico”.

Lascia un commento