Roma, internet come veicolo per promuovere attività escursionistiche e outdoor

Escursioni nel verde ed esperienze sempre nuove nella natura del Lazio e delle regioni circostanti.

Con il G.E.P. (Gruppo Escursionistico Provincia di Roma) è possibile scoprire bellezze naturalistiche di luoghi suggestivi e conoscere da vicino culture e tradizioni differenti, non tralasciando l’opportunità di degustare i piatti tipici delle tradizioni culinarie locali.

Martedì 3 settembre – a partire dalle ore 18, proprio presso la sede del G.E.P. – si inaugura la nuova stagione del Gruppo con le serata sociale Federtrek sul tema: “Internet come veicolo per promuovere attività escursionistiche e outdoor”.

La sede del G.E.P. è a Roma, presso il Parco Tiburtino della Cacciarella, Via di Casal Bruciato, n° 13. Segreteria: tel. 392 2871751 – Fax 06 62276061.

Riprendono, dunque, dopo la breve pausa estiva, gli appuntamenti sociali e culturali presso gli accoglienti spazi verdi attrezzati del Casale Tiburtino della Cacciarella, con la presentazione di quegli strumenti che possono essere utili agli accompagnatori, responsabili di associazioni, privati ed appassionati di outdoor ed escursionismo, per promuovere le attività escursionistiche ed outdoor su internet.

Da segnalare che nell’area verde antistante il Casale saranno allestiti gli stands delle aziende agricole laziali ed abruzzesi aderenti alla “Rete Territoriale” di produttori promossa da Federtrek.

Per partecipare alle escursioni e conoscere le articolate attività portate avanti dal G.E.P. http://www.escursionigep.it ; indirizzo di posta elettronica: gepnatura@mclink.it

Gli scopi del G.E.P. si fondano sulla promozione di attività nel settore della tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente, coniugando attività educative e divulgative di cultura ambientale nonché la promozione di attività sportive ed escursionistiche per migliorare la qualità della vita e garantire il rispetto dell’ambiente.

Il G.E.P. si propone , altresì, di contribuire:

  • alla conservazione, recupero e gestione di strutture logistiche e di supporto alle attività escursionistiche (rifugi, ostelli, campeggi, aree protette, ecc.);
  • alla realizzazione di opere che favoriscano l’accesso a dette strutture anche ad escursionisti diversamente abili;
  • allo sviluppo di attività di volontariato nella Protezione Civile e di Soccorso in montagna;
  • alla promozione di corsi di primo soccorso e sicurezza in montagna insieme ad altri Enti ed organizzazioni.
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0