Gli assessori regionali all’agricoltura del Nord Italia in summit a Gonzaga

Lo stretto legame al tema di Expo 2015, “Nutrire il Pianeta”, dà sostanza al programma di Millenaria 2013, fiera nazionale dell’agricoltura dal 31 agosto all’8 settembre nei quartieri fieristici di Gonzaga (MN). Ricchezza dai potenziali ancora inespressi, l’agroalimentare mantovano è al centro della scena nei contenuti e nella forma, grazie alla creazione della nuova area Mantova Golosa, expo nell’expo che riunisce produttori e prodotti da cui generano filiere strategiche nel sistema agricolo nazionale.

Ad un anno dal grande sisma, il Nord agricolo traccia a Gonzaga il programma del rinascimento rurale: su iniziativa di Confagricoltura Mantova, venerdì 6 settembre ne parleranno gli assessori regionali di Lombardia, Gianni Fava, del Piemonte, Claudio Sacchetto, del Veneto, Franco Manzato, dell’Emilia Romagna, Tiberio Rabboni, e del Friuli Venezia Giulia, Sergio Bolzonello, per la prima volta insieme. Per raccontare l’attualità e delineare gli scenari futuri del settore primario, nei nove giorni di Millenaria sono in calendario 120 eventi tra esposizioni, convegni, corsi, mostre e spettacoli, su un’area espositiva di 120mila metri quadrati. Presenti, addetti ai lavori di fama nazionale, politici e amministratori, influencers e chef stellati, e soprattutto 500 espositori provenienti da tutta Italia

La Millenaria fa scuola, agli operatori e ai consumatori. Accanto ai convegni tematici su fiscalità, ripresa post-sisma, allevamento, nuovo piano di sviluppo rurale, biogas, commercio di macchine agricole e bioedilizioa, sono previsti momenti formativi per orientare il pubblico verso un consumo consapevole e sostenibile, dai workshop per preparare il cibo in sicurezza ai corsi sulla cucina senza sprechi.

La Millenaria come tempio delle tradizioni. Da tempo impegnata in un accurato lavoro di recupero degli antichi saperi gastronomici, Millenaria dedica quest’anno una monografia alle antiche ricette del tortello mantovano e ai piatti storici che legano Mantova alla cucina internazionale. Due le dispute nazionali: il concorso nazionale sensoriale “Luigi Zanardi” Parmigiano Reggiano e Grana Padano (mercoledì 4), e il VI concorso nazionale dello Spallotto (domenica 8). Nell’area della zootecnia andrà invece in scena “lo spettacolo” della mungitura, con dimostrazioni in diretta della trasformazione del latte in formaggio, burro, yogurt e gelato. Spazi dedicati, in Fiera, alle agribirrerie mantovane che producono birra contadina a km zero.

La Millenaria come rito collettivo, tra arte e folklore. A distanza di cinquant’anni torna il concorso di arte estemporanea, ribattezzato Ultrapop Millenaria (domenica 1), dal genio di Dino Villani. Nell’area maneggio si svolgono il campionato nazionale di Team Penning (domenica 8) e il campionato interregionale di Barrel Racing e Pole Bending (sabato 7) mentre l’area grandi eventi ospita il Fast Pulling e lo show di freestyle motocross. In Piazza Grande sfilano i comici di Zelig, Paolo Cevoli (domenica 1) e Giuseppe Giacobazzi (mercoledì 4), con la partecipazione di Enzo Iacchetti alla finale del concorso Fotomodella Italiana 2013 (sabato 7) e la finale del concorso canoro “Una voce che si nota” (venerdì 6). Programma completo e promozioni speciali per le famiglie su www.fieramillenaria.it.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gli assessori regionali all’agricoltura del Nord Italia in summit a Gonzaga Gli assessori regionali all’agricoltura del Nord Italia in summit a Gonzaga ultima modifica: 2013-08-24T09:04:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0