Sequestro lampo per gli italiani Danilo De Vito e Antonio De Muro

I nostri connazionali sono stati sequestrati lunedì in Thailandia da poliziotti e liberati il giorno dopo dalla Polizia. Danilo De Vito, 51 anni, e Antonio De Muro, 62, sono stati accusati di usare un bancomat falso. Sono stati chiesti loro 47 mila euro per evitare la denuncia, somma poi dimezzata.

I due hanno chiamato le famiglie per avere i soldi. Queste hanno allertato l’ambasciata, che si è rivolta alla Polizia. I rapitori sono fuggiti. Due si sono costituiti, altri tre sono ricercati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sequestro lampo per gli italiani Danilo De Vito e Antonio De Muro Sequestro lampo per gli italiani Danilo De Vito e Antonio De Muro ultima modifica: 2013-08-24T08:37:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0