Santa Giusta, sinistro mortale per Giancarlo Manigrasso

L’incidente è avvenuto lungo la strada che collega il porto di Oristano con Arborea, passando per Santa Giusta. Dopo una curva un’Alfa 146 è uscita dalla carreggiata finendo in cunetta e ribaltandosi. Per il guidatore Giancarlo Manigrasso, 61 anni, originario del Bresciano ma residente da tempo a Santa Giusta, non c’è stato nulla da fare.

L’uomo rientrava a casa dopo una serata trascorsa al mare. L’operaio in pensione è rimasto incastrato nella vettura. E’ morto sul colpo. Quando i Vigili del Fuoco lo hanno estratto dalle lamiere, il personale medico del 118 ha cercato di rianimarlo ma inutilmente. Sul posto, per i rilievi, i Carabinieri di Santa Giusta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Santa Giusta, sinistro mortale per Giancarlo Manigrasso Santa Giusta, sinistro mortale per Giancarlo Manigrasso ultima modifica: 2013-08-16T08:36:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0