Oliveto Lario, Manuel Antonio Abreu annega nel lago di Como

Tragico incidente sulla spiaggia di Onno. Un dominicano di 29 anni è annegato sotto gli occhi degli amici al termine di una giornata passata in compagnia. Manuel Antonio Abreu, residente a Lecco, si è immerso nelle acque del lago per giocare con il cane. La temperatura dell’acqua, rispetto ai giorni precedenti, si era abbassata di molto. Dopo un po’, il cane è tornato a riva mentre il ventenne, forse a causa di un malore, è rimasto in acqua. Qualche minuto più tardi, non vedendolo riemergere, gli amici si sono preoccupati e uno di loro, un ragazzo di 23 anni, si è immerso nel lago. Quando è tornato a riva, trascinando il corpo di Abreu, per il dominicano non c’era più nulla da fare.

Il corpo è stato trasportato nella camera mortuaria dell’ospedale Manzoni di Lecco. L’amico è stato invece ricoverato per accertamenti all’ospedale di Erba.

Sulla dinamica di quanto accaduto indagano i Carabinieri della stazione di Valmadrera, intervenuti sul posto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Oliveto Lario, Manuel Antonio Abreu annega nel lago di Como Oliveto Lario, Manuel Antonio Abreu annega nel lago di Como ultima modifica: 2013-08-16T11:07:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0