Foggia, il bracciante agricolo Redis Rosa travolto e ucciso da un pirata della strada

L’albanese di 26 anni è stato investito e ucciso lungo la strada che collega Foggia a Borgo Tavernola. I Carabinieri ritengono che a travolgere Redis Rosa sia stato il conducente di una Peugeot di piccola cilindrata perché l’auto, dopo aver investito il pedone, è finita fuori strada ed ha perso alcuni pezzi.

Subito dopo il conducente, con una manovra, è riuscito a riportare l’auto sulla strada ed è fuggito.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin