Mondragone, quindicenne colpito a fucilate mentre si trovava in un deposito di legna

Il minorenne, italiano, non avrebbe fornito indicazioni su ciò che gli era capitato quando si è trovato di fronte gli inquirenti, ma i militari sarebbero riusciti a risalire al deposito in cui sarebbe avvenuto il fatto. In un primo momento, è stato avvertito anche il Pm della procura del Tribunale dei Minori di Napoli. Il lavoro di identificazione dell’adolescente, infatti, è durato pochissimo e, a quanto pare, i militari della compagnia di Mondragone sarebbero riusciti anche a contattare dei familiari.

Il ragazzino non è in pericolo di vita, ma resterà ricoverato presso la clinica Pinetagrande di Castelvolturno per i prossimi cinque giorni. Si cerca il feritore del giovane nella zona tra Castel Volturno e Mondragone, ma anche a Cellole e dintorni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mondragone, quindicenne colpito a fucilate mentre si trovava in un deposito di legna Mondragone, quindicenne colpito a fucilate mentre si trovava in un deposito di legna ultima modifica: 2013-08-15T17:43:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0