Montorio al Vomano, autista di scuolabus si è ucciso impiccandosi nel bagno di casa

L’uomo di 49 anni si era chiuso a chiave. I familiari dopo un po’ di tempo, non vedendolo più uscire, hanno forzato la porta ma ormai era tardi in quanto era già deceduto. Purtroppo inutile l’intervento del 118.

Con il personale sanitario sono arrivati anche i Carabinieri. A novembre di due anni fa l’autista fu coinvolto in un’inchiesta relativa al caso di un bambino dimenticato a bordo dello scuolabus per alcune ore.

L’uomo venne sospeso dal servizio. Doveva portare il bimbo scuola dell’infanzia, ma dimenticò di farlo scendere e il piccolo rimase per quattro ore nel mezzo.

Da allora l’autista sarebbe scivolato in uno stato di profonda depressione. Non è stata disposta l’autopsia, il magistrato di turno ha dato il nulla osta per la sepoltura.

9 su 10 da parte di 34 recensori Montorio al Vomano, autista di scuolabus si è ucciso impiccandosi nel bagno di casa Montorio al Vomano, autista di scuolabus si è ucciso impiccandosi nel bagno di casa ultima modifica: 2013-08-14T22:38:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0