Alezio, paninaro ruba energia elettrica al vicino santuario

I Carabinieri hanno denunciato un commerciante ambulante di 48 anni del posto, reo di aver rubato l’energia elettrica dal vicino santuario di Santa Maria della Lizza. Grazie a un by-pass e ad un cavo lungo oltre 50 mt l’uomo si era collegato ad una cabina elettrica nei pressi della canonica del Santuario, senza che l’energia consumata venisse fatturata.

Sul posto sono intervenuti anche i tecnici dell’Enel per ripristinare il regolare allaccio.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin