A San Martino nuova sfida tra cocomere

Sabato 17 agosto l’azienda agricolo-vivaistica “Codeluppi Pietro” di San Martino di Guastalla ospiterà la quinta edizione di “Cocomere a confronto”, l’ormai tradizionale “sfida” tra diverse varietà di anguria promossa nell’ambito del percorso che mira a valorizzare – anche attraverso un marchio da esibire in Italia ed in Europa – l’anguria, una delle produzioni ortofrutticole di pregio presenti sul territorio della medio-bassa pianura reggiana. L’iniziativa, tesa a verificare sia in campo sia a livello di gusto quali sono le migliori specie per le nostre zone maggiormente “vocate” a questo tipo di produzione, quest’anno avrà un valore tutto particolare, a un mese dalla tremenda grandinata che ha flagellato la Bassa provocando alle coltivazioni delle angurie un danno stimato dalla Provincia di Reggio Emilia in oltre 850.000 euro.

All’iniziativa di sabato 17 agosto all’azienda agricola Codeluppi in via Variante Statale 62 n.7 a San Martino di Guastalla – che si aprirà alle 9.30 con un saluto dell’assessore provinciale all’Agricoltura Roberta Rivi e del presidente dell’Associazione produttori di anguria reggiana (Apar) Ivan Bartoli e si concluderà verso mezzogiorno.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0