Ferrovie programmare Alta Velocità fino a Palermo

“Per crescere ed essere realmente competitiva l’Italia deve programmare l’implementazione delle infrastrutture nel Mezzogiorno, riducendo drasticamente le distanze tra l’estremo Nord e l’estremo Sud dello Stivale. La prosecuzione dell’Alta Velocità-Alta Capacità ferroviaria sino a Reggio Calabria, auspicata oggi in audizione in commissione Lavori Pubblici e Trasporti del Senato dal ministro Maurizio Lupi, in risposta a specifica domanda da me avanzata, e quindi,  con la costruzione del Ponte sullo Stretto, sino a Palermo, è una sfida che i futuri governi dovranno attuare e vincere. Un sistema ferroviario moderno esteso a tutta la penisola potrà essere sicuro motore di sviluppo per la nostra economia”.

Lo dichiara il Sen. Vincenzo Gibiino, capogruppo del Popolo della Libertà in commissione Lavori Pubblici e Trasporti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ferrovie programmare Alta Velocità fino a Palermo Ferrovie programmare Alta Velocità fino a Palermo ultima modifica: 2013-08-07T14:58:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0