L’Umbria autorizza Ater ad assegnare 18 nuovi alloggi 13 a Perugia e 5 a Magione

Diciotto nuovi alloggi (13 a Perugia e 5 a Magione) sono in procinto di essere assegnati dall’Ater Umbria in seguito alla delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle politiche abitative Stefano Vinti, che ha autorizzato l’emanazione di un bando per ciò che riguarda gli alloggi disponibili nel comune di Perugia ed ha contemporaneamente deciso di autorizzare l’assegnazione a canone sociale dei 5 alloggi situati nel comune di Magione. I diciotto appartamenti disponibili  sono stati acquistati tramite un bando pubblico dall’Ater grazie ad un finanziamento regionale di un milione e mezzo di euro ed un cofinanziamento di oltre 550.000 euro della stessa Azienda territoriale per l’edilizia residenziale. Diverse saranno le modalità di assegnazione. I tredici alloggi di Perugia, situati a Ponte Felcino (9 in via Mastrodicasa e 4 in via Matilde Serao), saranno assegnati a canone concordato (ribassato del 30 per cento) e, nel bando che sarà emanato dall’Ater, dovrà essere stabilita esplicitamente la priorità per gli studenti universitari ed in subordine rispettivamente ai lavoratori precari, alle famiglie monoreddito, alle famiglie monoparentali con figli minori e agli anziani autosufficienti ultrasessantacinquenni. Invece i 5 alloggi acquistati in comune di Magione dovranno essere locati a canone sociale, in considerazione del notevole fabbisogno di alloggi di edilizia residenziale pubblica più volte manifestato dall’Amministrazione comunale e del fatto che, nel medesimo Comune nell’ambito dei Piani Triennali, non era stato programmato e, conseguentemente, realizzato alcun intervento.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Umbria autorizza Ater ad assegnare 18 nuovi alloggi 13 a Perugia e 5 a Magione L’Umbria autorizza Ater ad assegnare 18 nuovi alloggi 13 a Perugia e 5 a Magione ultima modifica: 2013-08-06T09:13:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0