Paola, Domenico Corno accoltellato dalla figlia Vanessa di 22 anni

I protagonisti della tragedia familiare sono Domenico Corno, 49 anni, e la figlia Vanessa, 22 anni. L’uomo è diviso dalla moglie da alcuni anni. Una separazione che forse ha influito sullo stato psicologico della giovane, in cura al centro di igiene mentale di Paola in provincia di Cosenza. Il comportamento aggressivo che la stessa ha assunto, sarebbe stato un’estemporanea reazione ad un disagio interiore. Padre e figlia si trovavano a casa. Secondo quanto si è appreso l’uomo aveva raccomandato alla ragazza di prendere alcune medicine. Si era allontanato per parlare al cellulare, ma la figlia, con un coltello da cucina alla mano e in preda a un raptus, si è avventava da dietro accoltellandolo per ben quattro volte, ferendolo alla testa e alle braccia. Ad evitare il peggio la pronta reazione della vittima, che si era divincolata, e la giovane che non riusciva ad imprimere forza ai quattro fendenti.

Il malcapitato uscito subito dalla casa e recatosi sull’arteria stradale principale di Rione Croce, è stato soccorso dai passanti. Giunti sul luogo sia i Carabinieri che i sanitari del 118. Trasportato nell’ospedale cittadino ne avrà per sette giorni. Anche la figlia è stata condotta in ospedale e poi trasportata in ambulanza presso un centro specializzato di Sciacca, in Sicilia, con una pattuglia della Municipale al seguito. Il trasferimento sanitario obbligatorio in Sicilia è stato inevitabile, poiché nessuna delle strutture più vicine, compreso il reparto di psichiatria di Cetraro, avevano posti disponibili.

9 su 10 da parte di 34 recensori Paola, Domenico Corno accoltellato dalla figlia Vanessa di 22 anni Paola, Domenico Corno accoltellato dalla figlia Vanessa di 22 anni ultima modifica: 2013-08-03T17:01:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0