Gerusalemme e Tel Aviv al secondo e terzo posto come miglior città del Vicino Oriente e dell’Africa mediterranea

Questa volta la scelta è avvenuta attraverso un sondaggio indirizzato ai lettori della prestigiosa rivista americana con base a New York “Travel + Leisure Magazine” che hanno votato Gerusalemme e Tel Aviv rispettivamente come la seconda e la terza miglior città del Medio Oriente e dell’Africa.Il primato è stato mantenuto da Città del Capo. Le categorie per la scelta sulle quali è stato richiesto ai lettori un parere sono state: paesaggi; cultura; arte; ristoranti e cibo; shopping.

Gerusalemme attira oltre due milioni di turisti l’anno con una percentuale di turisti che visitano la città santa dell’80%. E’ la città più visitata in Israele.Molti tra i siti più belli ed interessanti di Israele si trovano a Gerusalemme. Basta ricordare: Il Muro del Pianto o Muro della Preghiera;  La Chiesa del Santo Sepolcro; La Via Dolorosa interna alla Città Vecchia; Yad Vashem, il memoriale dell’Olocausto; Il Monte degli Ulivi.

Tel Aviv è la seconda città più visitata in Israele, con circa il 60% di tutti coloro che si recano in Israele e che si fermano a Tel Aviv alla scoperta soprattutto della “Città Bianca” ovvero la parte della Città così chiamata per la sua collezione unica di edifici Bauhaus che l’hanno resa sito Uneso e patrimonio dell’Umanità a partire dal 2003. Tel Aviv è sinonimo di cosmopolitismo e divertimento conosciuta in tutto l’area come la “città che non dorme mai”.

Il primato è stato mantenuto da Città del Capo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gerusalemme e Tel Aviv al secondo e terzo posto come miglior città del Vicino Oriente e dell’Africa mediterranea Gerusalemme e Tel Aviv al secondo e terzo posto come miglior città del Vicino Oriente e dell’Africa mediterranea ultima modifica: 2013-08-03T10:22:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0