Trento, la Cavit si rafforza in Germania

La cooperativa rappresenta il 60% della produzione vitivinicola trentina.La Cavit conferma il suo interesse nella spumantistica di qualità ed entra con una quota di maggioranza nel capitale della Kessler, storica cantina della regione del Baden Wurtemberg, specializzata appunto in questa produzione.

”La Germania – afferma il direttore generale della Cavit, Enrico Zanoni – è un mercato fondamentale per la spumantistica, col 22% del consumo mondiale”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trento, la Cavit si rafforza in Germania Trento, la Cavit si rafforza in Germania ultima modifica: 2013-07-13T04:54:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0