Vibo Valentia, sequestrati 50 milioni al gruppo imprenditoriale Naso-Mirabelli

La Tributaria ha posto agli arresti domiciliari 7 persone, notificato 2 obblighi di firma e sequestrato beni per 50 milioni di euro nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Vibo Valentia sul fallimento della società Immobiliare Santa Venere.

Il sequestro è stato eseguito tra Vibo Valentoa, Brescia e Firenze ed ha riguardato 62 immobili e quote azionarie di tre società facenti capo, secondo l’accusa, al gruppo imprenditoriale Naso-Mirabelli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vibo Valentia, sequestrati 50 milioni al gruppo imprenditoriale Naso-Mirabelli Vibo Valentia, sequestrati 50 milioni al gruppo imprenditoriale Naso-Mirabelli ultima modifica: 2013-07-10T09:03:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0