Casalecchio di Reno, entra in Comune con una tanica di benzina ed un accendino

Il bolognese di 52 anni si è cosparso di liquido infiammabile, versandone anche nell’ambiente circostante, minacciando di darsi fuoco. Grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri l’uomo è stato bloccato e tranquillizzato ed è stata evitata la tragedia. L’uomo del luogo che, lamentando problemi economici, ha chiesto aiuto all’amministrazione. E’ entrato in Municipio e, mentre si trovava in una stanza vicina all’assessorato politiche sociali, si è cosparso di liquido infiammabile versandone anche a terra. Poi ha minacciato il peggio riferendosi a problemi lavorativi ed economici reclamando sostegno dal Comune.

Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri della compagnia di Borgo Panigale. Grazie alla mediazione del comandante provinciale di Bologna, colonnello Alfonso Manzo e del personale specializzato a gestire questo tipo di emergenze, l’uomo ha desistito dal suo intento. E’ stato quindi tranquillizzato e portato negli uffici dei militari dell’Arma per ulteriori accertamenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Casalecchio di Reno, entra in Comune con una tanica di benzina ed un accendino Casalecchio di Reno, entra in Comune con una tanica di benzina ed un accendino ultima modifica: 2013-07-04T11:20:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0