Reggio Emilia, assistente capo della penitenziaria aggredito da un internato

E’ accaduto all’ospedale psichiatrico giudiziario. L’agente ha riportato la frattura del setto nasale e la lesione dei tendini della mano sinistra. Lo riferisce il Sappe ricordando che nel 2012 nelle carceri della regione i gesti di autolesionismo sono stati 628, i tentativi di suicidio 101, tre i suicidi, 81 i ferimenti, 273 le colluttazioni, 8 i decessi. E i detenuti aumentano: da 3.631 a 3.767 in due mesi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Emilia, assistente capo della penitenziaria aggredito da un internato Reggio Emilia, assistente capo della penitenziaria aggredito da un internato ultima modifica: 2013-06-30T09:25:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0